Russia: un terremoto dal centro della Terra!


Ieri, 24 maggio 2013, un violentissimo terremoto ha interessato il Mare Okhotsk, nel Nord-Est dell’Oceano Pacifico. Il terremoto ha avuto una magnitudo 8.2. E’ stato senza dubbio un fortissimo terremoto che è poi stato seguito da altre scosse di Magnitudo 6 e 6.5. Ma questo sisma ha attirato l’interesse dei sismologi per l’eccezionale profondità alla quale si è verificato. L’ipocentro (ossia il punto all’interno della Terra dove è avvenuto esattamente il sisma) del sisma infatti, è stato localizzato a ben 608,9 km di profondità, ben all’interno del mantello terrestre, dunque.

La elite mondiale teme il risveglio delle coscienze



http://socialismonazionale.wordpress...cienza-civile/

L’inquietante personaggio che con le sue dichiarazioni ha aperto il dibattito sull’argomento che andremo a trattare, si chiama Zbigniew Brzezinski, un accademico ed esperto di politica internazionale (immigrato dalla Polonia negli Stati Uniti alla fine della seconda guerra mondiale) che ha collaborato con i vari governi americani e che soprattutto risulta essere il fondatore, insieme a David Rockefeller ed Henry Kissinger, della potente “Commissione Trilaterale”.

Sette modi per avvelenarci segretamente - Bombardamento chimico


L’OGETTIVITA’ DEL METODO SCIENTIFICO sembra essere stata dirottata da corporazioni che spesso pagano ricercatori e scienziati per sostenere i loro prodotti, così come i politici che si muovono attraverso la porta girevole tra il settore pubblico e privato. Come se ciò non bastasse, a volte le agenzie di tutela dei consumatori si rendono loro complici..La fiducia dei consumatori negli studi scientifici e nelle commissioni di controllo che dovrebbero tutelare, è stata violata a favore del profitto, autorizzando l’introduzione sul mercato di prodotti con uno standard di sicurezza ridotto, a scapito dei consumatori

Ogm: 25 maggio il mondo in marcia contro Monsanto


In tutto il mondo il prossimo 25 maggio si terrà una marcia contro Monsanto, multinazionale degli Ogm.

A lanciare l'iniziativa è stata il gruppo Occupy Monsanto. “Siamo stufi – affermano i promotori dell'iniziativa - che le multinazionali come la Monsanto abbiano carta bianca per imporre il loro cibo geneticamente manipolato  ecco perché, in tutto il mondo, il 25 maggio si scenderà in piazza”.

Filippine: esplode vulcano, morti 5 alpinisti


Il vulcano è situato nel sud dell'isola di luzon
MANILA
Manila, 7 mag. (TMNews) - Il Monte Mayon, uno dei vulcani più attivi delle Filippine, è entrato in eruzione oggi con l'emissione in cielo di una gigantesca colonna di cenere, mentre alcuni turisti e persone del posto si trovavano sulle sue pendici. Lo hanno riferito le autorità filippine. Almeno cinque persone sarebbero morte. 

Eurogendfor, la poco conosciuta polizia europea


Il potere dell’Unione Europea non si manifesta solo sulla nostra politica finanziaria ma ora anche su un aspetto importante del nostro convivere civile. Importante ma clamorosamente sottaciuto, ma che noi riteniamo fondamentale affrontare ai fini di Capire il quadro complessivo dell’attuale situazione europea.

Crisi, Draghi: "Da disoccupazione rischi proteste estreme e distruttive"


Roma, 6 mag. (Adnkronos) - ''E' indubbio che una crescita duratura sia condizione essenziale per ridurre la disoccupazione, in particolare quella giovanile. In alcuni paesi europei questa ha raggiunto livelli che incrinano la fiducia in dignitose prospettive di vita e che rischiano di innescare forme di protesta estreme e distruttive''. E' il presidente della Bce, Mario Draghi, a paventare questo rischio nella sua lectio magistralis in occasione del conferimento della laurea honoris causa all'Universita' Luiss.

Le scie chimiche sono uno strumento per il controllo mentale (articolo di Alfred Lambremont Webre)


Alfred Lambremont Webre, in una sua corposa ricerca, di cui riportiamo un significativo estratto, focalizza l’attenzione su uno degli scopi delle scie chimiche, il controllo mentale. Per la precisione l’autore, nel suo coraggioso e documentato articolo, evidenzia le perniciose conseguenze delle chemtrails e delle irradiazioni elettromagnetiche sulla salute psico-fisica e sull’umore: l’aggressione alla salute ed all’equilibrio psicologico è perpetrata con tonnellate di veleni dispersi ogni giorno in tutto il mondo.

l'incredibile sequenza fotografica del tornado che si e' abbattuto nel nord Italia nella regione Emilia Romagna

3 maggio 2013 - l'incredibile sequenza fotografica del tornado che si e' abbattuto nel nord Italia nella regione Emilia Romagna.

Somalia – 258.000 morti per fame La metà bambini sotto i 5 anni


NAIROBI / WASHINGTON - Un nuovo studio stima che la carestia e la grave insicurezza alimentare in Somalia hanno ucciso circa 258.000 persone tra ottobre del 2010 e aprile del 2012, tra cui 133.000 bambini sotto i 5 anni.


Congiuntamente finanziato e commissionato dalle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO),

Il nuovo governo salva subito gli F35


Intervistato dall’Unità il nuovo ministro della Difesa, Mario Mauro, ex Forza Italia poi Pdl passato a Monti, tra le altre cose ha affrontato il tema dei contestatissimi super caccia, il cui progetto è stato fortemente contestato per i suoi elevatissimi costi, soprattutto in tempo di crisi.
Per la verità anche il Pd, pur con qualche tentennamento iniziale, in campagna elettorale aveva puntato l’indice contro gli F35.

MUOS, il ministero della Difesa impugna la revoca della Regione


- Dario Lo Scalzo -

La scorsa settimana l’avvocatura di Stato, per conto del ministero della Difesa, ha impugnato la revoca dell’autorizzazione ai lavori statunitensi per la costruzione del MUOS disposta il 29 marzo scorso dal governatore siciliano Rosario Crocetta. A Niscemi, intanto, cresce la tensione.
La scorsa settimana l’avvocatura di Stato, per conto del ministero della Difesa, ha impugnato la revoca dell’autorizzazione ai lavori statunitensi per la costruzione del MUOS

Nessun telegiornale ne parla, ma l'Italia deve versare 300 mld all'Europa!

Nessun telegiornale ne parla e forse ne parlerà mai. Bisogna rassicurare gli italiani, “i media devono cooperare” col governo. Niente tensioni. Meglio alimentare facili illusioni. Ma sì, illudiamoci pure che il governo Letta riuscirà a eliminare l’Imu sulla prima casa, a non alzare l’IVA, ad abbassare il costo del lavoro e addirittura a creare il reddito minimo per le famiglie più povere. Sognare non è reato,
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...